“The Virgin Psychics”, Giappone, 2015

virgin-psychics-poster 1c0a16854ffaea89e12d56a855112663 v9y03i9mubwruax6756uxs6abn

Altri titoli: Las vírgenes psíquicas” (Argentina), “Eiga: minna! Esupâ da yo!” (Giappone)
Regia
: Sion Sono
Cast: Mika Akizuki, Tokio Emoto, Motoki Fukami
Genere: commedia, ecchi
Durata: 114′
Produzione: TV Tokyo
Budget: /

Trama: Yoshiro è il classico studente giapponese, timido e impacciato. Una notte, mentre si masturba pensando alla ragazza dei suoi sogni, la Terra viene colpita da strani raggi cosmici, i quali gli conferiscono il potere di sentire i pensieri delle altre persone. Una volta a scuola, Yoshiro scopre che anche alcuni suoi compagni e amici hanno ricevuto gli stessi doni. Sembra che tutte le persone che si stavano masturbando mentre i raggi colpivano la Terra abbiano dei particolari poteri paranormali, detti “ESP”. Non tutti gli ESPer saranno buoni ed è per questo che Yoshiro e i suoi amici cercheranno di salvare la Terra dalla minaccia rappresentata dagli ESPer malvagi attraverso i loro poteri.

minna4

La squadra dei buoni al completo.

Sion Sono è un regista famoso in tutto il mondo per il suo stile stravagante, capace di produrre tanto film più seri e deprimenti come “Suicide Club”, quanto pellicole più scanzonate come questa o “Love Exposure”. Pur mantenendo stilemi tipici della sua personalità, come la solita denuncia al sistema giapponese, Sono stavolta si diletta in una commedia demenziale, intrisa di elementi sci-fi (i superpoteri), sempre mantenendo i suoi topoi (il voyeurismo, ragazze conturbanti dall’identità indefinita e misteriosa, uomini-otaku feticisti, ecc…).

vlcsnap-2017-05-03-09h04m23s396.png

Mi ha ricordato uno sketch di Aldo, Giovanni e Giacomo.

A livello tecnico, Sono ha fatto un ottimo lavoro, con una buona regia (piuttosto semplice, senza eccessivi guizzi di genio, a dire il vero) e una buona fotografia. A livello attoriale, ci sono alti e bassi, con protagonisti ben caratterizzati e molte comparse messe lì più per la loro bellezza che per le loro doti recitative. Anche per quanto riguarda gli effetti speciali, Sono ha saputo dosarsi in modo da non esagerare con effettacci mediocri, ma usandoli giusto in un paio di occasioni (principalmente per due superpoteri: il teletrasporto e la telecinesi).

9107097_orig

E chi non la vorrebbe una professoressa così?

Un applauso a Sono va fatto sicuramente per la scelta del cast, che tanto ricorda le commediole italiane anni ’70, con personaggi maschili dai tipici tratti da “sfigato/segaiolo” e attrici sensuali. Peccato, però, che nonostante molte di queste siano gravure idol che hanno più volte messo in mostra le loro grazie (Megumi Kagurazaka, moglie di Sono, in primis. Basta cercarla su Google per trovare un’infinità di sue foto totalmente nuda), il film -forse per rientrare nel range dei film adatti a tutti o per semplice scelta stilistica di Sono- non mostra nemmeno mezza tetta, preferendo limitarsi a scene in bikini o in abiti succinti. Inutile dire quanto questo sia un peccato, specie in un film che basa tutto sull’erotismo e sul voyeurismo come questo.

espa2.jpg

Sto film aveva enormi possibilità, purtroppo sprecate.

Per certi versi, il film mi ha ricordato il cinese “The 33D Invader”, con i suoi protagonisti sfigati e le belle ragazze, oltre agli elementi paranormali. Se siete amanti dei manga/anime ricchi di fanservice o se amate il genere e Sono, sicuramente il film merita un’occhiata. Non sarà un capolavoro, ma grazie al ritmo veloce e scanzonato, si arriva tranquillamente al finale senza annoiarsi.

TETTO-1

Tante ragazze sexy, ma neanche una tetta fuori.

SANGUE

Zero violenza. Zero sangue. E’ una commedia.

stelle-3

Giudizio finale: 6/10

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in commedia, Erotico, Giappone, Movies, trash e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...